Materiali Esoterici

Molte persone, specialmente in considerazione dei costi delle lavorazioni esoteriche, chiedono che tipo di materiali esoterici Megan utilizzi.

I materiali esoterici possono essere tra i più diversificati in base al modo con cui l’esoterista affronta il rito stesso. Per questo Studio si utilizzano di media materiali il più possibile naturali, come:

  • candele in cera
  • statuette in cera
  • erbe
  • resine e incensi

La quantità di materiale necessaria per un rito dipende dalla durata del lavoro e dallo scopo che si desidera raggiungere. Ad esempio, nel caso delle novene sarà necessario meno materiale esoterico rispetto al rito mensile. Ciascun componente di un lavoro non può essere riciclato per altre persone, infatti a inizio lavoro c’è una forma di pulizia e consacrazione del materiale proprio sul caso specifico.

Per eseguire alcuni riti non è detto che non sia necessario anche altro tipo di materiale, come pietre, cristalli, fuoco, ed altri elementi primari che da sempre trovano riscontro nelle diverse dottrine esoteriche. La qualità dipende dall’esperienza, non tutti infatti sanno riconoscere i diversi tipi di candele o di erbe, Resta il fatto che l’elemento primario di qualsiasi rito, cioè il primo materiale esoterico, è proprio l’energia dell’esoterista che funge da collante.

La qualità di questi materiali è importante, non meno dell’energia immessa dall’esoterista. Megan esegue riti esoterici di tradizione, non è legata a una fede specifica ma fa quello che le è stato insegnato dalla famiglia che ha sempre avuto questi doni.

Un’altra domanda importante è su cosa si eseguono i riti esoterici, cioè che dati servono. Talvolta può essere sufficiente nome e date di nascita, però Megan che è specializzata proprio nella lettura delle fotografie, preferisce sempre lavorare sulle foto.

I commenti sono chiusi.